UNPLI PUGLIA APS – Messaggio di pace del presidente Lauciello

Spread the love

Trovarsi nel terzo millennio a parlare ancora di guerre, ad assistere a immagini strazianti che vengono da non lontano da noi, a sentire sirene di guerra, vedere case, strade, scuole, vite distrutte da atroci, folli, cruenti bombardamenti è qualcosa di anacronistico e inaccettabile.

Nel nostro piccolo abbiamo sempre operato, nelle diverse comunità di Puglia, per il bene dei territori, per l’incontro tra culture, per la pace.

I volontari, i soci, i membri dei direttivi, i presidenti, i dirigenti delle Pro Loco sono a tutti gli effetti operatori di pace.

Una pace che abbiamo colpevolmente dato per quasi scontata e che oggi viene, ancora una volta, minata da brame di potere e di controllo dei territori.

La voce dell’Unpli Puglia si alza oggi e si alzerà sempre a favore della pace e contro ogni singola deprecabile forma di violenza, di atrocità, di guerra.

Siamo vicini tutti al popolo ucraino, alle nostre amiche e ai nostri amici ucraini vicini e lontani che oggi vedono crollare i tasselli di democrazia e pace pazientemente e delicatamente costruiti in secoli di storia.

Ma a loro diciamo che non sono soli, che il bene la spunterà e trionferà.

La grave questione è il percorso doloroso per arrivare al trionfo dello stop alla guerra.

Saremo in tutte le manifestazioni pubbliche, in tutte le città della Terra di Puglia, Terra di incontri, scambi e dialogo, per ribadire la nostra netta, pressante, innata volontà di pace.

Rocco Lauciello,
presidente Unpli Puglia aps