Grottaglie (TA) – La Pro Loco in onore di S. Ciro

Spread the love

La Pro Loco di Grottaglie si impegna a valorizzare il culto a San Ciro d’Alessandria d’Egitto che tanto anima la fede grottagliese, nonostante le forti limitazioni dovute al contesto pandemico, non si 
ferma la voglia di rendere omaggio al Santo alessandrino. Un calendario di eventi che si articola tra tour, concorso fotografico e una mostra tematizzata alla festività patronale.
Visite guidate alla Fo’cra, dal 22 gennaio al 30 gennaio 2022, alle ore 10:00, prenotazione necessaria, gratuite. Accompagnati dalla guida turistica, si andrà a scoprire il magistrale lavoro che Gli Amici 
della Fo’cra. Un lavoro che inizia già dall’estate con il recupero dei legni e già dai primi di ottobre si iniziano a creare le fondamenta. 
Suggestiva ed esperienza degna di vivere, sostare nella pancia della Fo’cra, luogo da cui partirà la prima fiammata. All’interno, sono presenti tutti i simboli devozionali lasciati in particolare dai bambini con le loro letterine al Santo.
Visita guidata alla Chiesa Madre di Grottaglie, 31 gennaio 2022, alle ore 17:00, prenotazione obbligatoria, gratuita. La tradizione della processione, che portava il Santo per le vie del paese, non è attuabile da ormai due anni. Saremo noi ad andare in chiesa a rendere onore a San Ciro, nel puro spirito del pellegrinaggio. Il tour all’interno della Collegiata Maria SS. Annunziata, permetterà di conoscere “lu cappellone a Santu Giru” (dialetto grottagliese: “La capella in onore a San Ciro”), dove al suo interno è presente una statua di San Ciro tutto l’anno, quella di San Francesco De Geronimo e molto altro. Si seguirà a rendere onore al Santo, con l’ulteriore statua nonché quella portata in processione. Un momento di incontro, nel rispetto della normativa, di raccoglimento nella chiesa che ospita tutti coloro che vorranno pregare con rispetto.
Uno scatto per San Ciro, concorso online nato in Facebook, che premia il messaggio o la storia che racconta la fotografia. Arrivato alla sue X edizione, quest’anno si rinnova nel format, con il tema: San Ciro in pandemia, a causa delle stringenti limitazioni si sono annullate le ritualità tradizionali come la processione dei fedeli, il Luna Park e molto altro; due nuove categorie di premi: Premio Giuria d’eccezione e Premio Foto Segnalata dalla Giuria. La giuria sarà composta da: Arciprete e Parrocco della Collegiata Maria SS. Annunziata, don Eligio Grimaldi; giornalista e caporedattore “Nuovo Dialogo”, Silvano 
Trevisani; fotografo, Vito Miale; Assessore Turismo-Cultura-Istruzione, Antonio Vinci e Assessore Promozione delle Tradizioni Locali, Alessia Piergianni. Due maestri ceramisti doneranno 
i premi ai due vincitori: Giovanni Cerbino, via Balestra Grottaglie (TA) e PaBà di Paola Badella, via Caravaggio Grottaglie (TA). 
Partecipare è semplice: postare massimo n. 3 foto nella pagina Facebook ‘Uno scatto per San Ciro’, scadenza 03 febbraio 2022, premiazione il 06 febbraio 2022, nella Chiesa Madre di Grottaglie, in 
forma privata.
Mostra fotografica ‘Il culto di San Ciro’, dal 29 gennaio a giorno 11 febbraio 2022 nel Castello Episcopio di Grottaglie, dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 17:30. Patrocinato dal Comune di Grottaglie, 
esporranno: Alfonso Manigrasso, Carmela Caiazzo, Giuseppe Donatelli e Vincenzo Orlando.
“Rendere omaggio al San Ciro è qualcosa che deve partire dal cuore, senza imposizioni – dichiara la presidente della Pro Loco di Grottaglie dott.ssa Francesca Cosima Frisa – noi siamo fieri di vivere 
la bellezza che porta con sé il Santo arrivato dall’Egitto”.